Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Oscar Romero è beato. Folla immensa a San Salvador

Oscar RomeroOscar Arnulfo Romero y Galdàmez è beato. Oltre 200 mila persone, tra i quali numerosi capi di Stato, hanno partecipato oggi a San Salvador alla cerimonia di beatificazione dell’arcivescovo martire, assassinato in odio della fede il 24 marzo 1980 mentre celebrava l’eucarestia. “Un uomo di fede profonda e incrollabile speranza”, lo ha definito il card. Angelo Amato, prefetto della congregazione delle Cause dei Santi, rappresentante del Papa. La sua festa sarà il 24 marzo, giorno della morte.

Gemma Galgani, un’atleta di Dio che lottò contro il demonio

S. Gemma GalganiTra le Sante che in questo secolo hanno illuminato la Chiesa di Gesù Cristo, è da mettere santa Gemma Galgani (1878-1903), vergine lucchese. Gesù la ricolmò di specialissimi favori, apparendole di continuo, istruendola nell’esercizio delle virtù e confortandola con la compagnia visibile dell’Angelo Custode. Il demonio si rodeva di furore contro la Santa; avrebbe voluto impedire l’opera di Dio; non riuscendo, tentava di disturbarla e d’ingannarla.

Irlanda: vince il ‘si’ al referendum sulle nozze gay. Ma è stato un referendum a carte truccate

matrimonio-gayLa vittoria del «sì» al «matrimonio» fra persone dello stesso sesso in Irlanda, ampiamente prevista, costituisce una lezione per chi difende la famiglia in altri Paesi, e deve indurre sia le organizzazioni pro family sia le comunità religiose contrarie al «matrimonio» omosessuale a riflettere sugli errori da non commettere. Nello stesso tempo – dal momento che nessuno ha il coraggio di dirlo – occorre spiegare che in Irlanda una gravissima scorrettezza del governo ha sostanzialmente truccato la consultazione referendaria.

Cassazione, l’insulto su Facebook è un reato: si rischiano fino a tre anni di carcere

internetInsultare qualcuno su Facebook può portare dritti in galera. A dirlo è una sentenza della Cassazione a proposito di una causa per diffamazione tra due coniugi in via di separazione. Gli stracci sono volati anche sul social a partire dal marito che ha insultato la moglie con commenti offensivi.

22 Maggio Santa Rita da Cascia- Vedova e religiosa

santa ritaSanta Rita nacque a Roccaporena (Cascia) verso il 1380. Secondo la tradizione era figlia unica e fin dall’adolescenza desiderò consacrarsi a Dio ma, per le insistenze dei genitori, fu data in sposa ad un giovane di buona volontà ma di carattere violento. Dopo l’assassinio del marito e la morte dei due figli, ebbe molto a soffrire per l’odio dei parenti che, con fortezza cristiana, riuscì a riappacificare. Vedova e sola, in pace con tutti, fu accolta nel monastero agostiniano di santa Maria Maddalena in Cascia. Visse per quarant’anni anni nell’umiltà e nella carità, nella preghiera e nella penitenza.

Papa Francesco in Bosnia: in 70mila allo stadio per la Messa

vinko-puljicSaranno circa 70mila i fedeli che parteciperanno alla Messa celebrata da Papa Francesco allo stadio Kosevo di Sarajevo, uno dei momenti forti della visita pastorale del Papa alla capitale bosniaca il prossimo 6 giugno. “Oggi scade il termine ultimo per inoltrare la richiesta di ingresso allo stadio” e, dice all’agenzia Sir mons. Ivo Tomasevic, portavoce e segretario generale della Conferenza episcopale di Bosnia e Erzegovina, “le richieste sono tante e riempiremo lo stadio. Il 25 maggio comincerà la distribuzione dei biglietti.

Contro l’oscuro male moderno: guarire dalla depressione pregando la vergine con santa Teresina

teresa-di-gbSanta Teresina del Bambin Gesù ha raccontato di essere stata guarita, quando era bambina, da quella che oggi verrebbe probabilmente diagnosticata come una sindrome di attacchi di panico. Venne curata dal sorriso della Vergine. La santa scrisse: «13 maggio 1883, festa di Pentecoste.

Eduardo Verástegui: “Da 13 anni non ho rapporti sessuali”

Eduardo VerásteguiQuando il giornalista della CNN in lingua spagnola gli ha chiesto se il fatto di non avere rapporti sessuali da 13 anni non era una decisione un po’ estrema, l’attore ha risposto: “Sono una persona estremista, questo sì. È la mia personalità. Quando faccio qualcosa, mi piace andare fino in fondo. (…) Sono anche una persona che ama molto la disciplina, mi piace molto ciò che costa lavoro, amo le sfide”.

Peter Singer, il bioeticista che vuole uccidere i neonati

peter-singerL’utilitarismo in bioetica promosso a livello internazionale dall’australiano Peter Singer, oltre che da altri autori anglosassoni, minoritari a livello accademico ma molto influenti nell’ambito della filosofia del diritto contemporanea e degli organismi di consulenza delle Nazioni Unite, identifica il fondamento dei diritti umani nella capacità di provare piacere e dolore e finisce, così, per imporre un’inaccettabile discriminazione fra gli esseri umani, negando il carattere personale ad alcuni di essi.

Come la Chiesa di sempre (non quella Bergogliana) ci ha riempito di delizie da gustare e bellezze da vedere – di Antonio Socci

FruttaSi parla di 500 mila visitatori all’Expo nella prima settimana e di 11 milioni di biglietti già venduti nel mondo. Al di là dei numeri l’Expo è ormai un fenomeno di costume perché ha messo a tema ciò che in quest’epoca più appassiona, il cibo: una delle cose che esprime la nostalgia del paradiso perduto e il desiderio delle delizie di quel giardino adamitico, simbolo della perfetta armonia fra corpo, mente, natura e spirito.

Due sante palestinesi. Padre Bader: speranza per una terra che soffre

Più di 2 mila persone da tutta la Terra Santa: è la delegazione guidata dal Patriarca latino di Gerusalemme, Fouad Twal, che questa domenica in Piazza San Pietro parteciperà alla canonizzazione delle beate originarie della terra di Gesù, Maria Alfonsina Danil Ghattas e Maria di Gesù Crocifisso. Le due religiose saranno proclamate sante da Papa Francesco assieme alle beate Giovanna Emilia De Villeneuve e Maria Cristina dell’Immacolata Concezione.

A Roma l’omaggio del pubblico a Pell e Burke, cardinali con il coraggio della verità – di Giuseppe Rusconi

Sabato 9 maggio la Sala san Pio X a via della Conciliazione ha ospitato il Convegno internazionale che ormai tradizionalmente precede la Marcia per la Vita. Promosso da Voice of Family e sponsorizzato tra gli altri dall’Associazione Famiglia Domani, l’incontro è stato caratterizzato nel pomeriggio dalle relazioni del card. George Pell e di John-Henry Westen, caporedattore del portale canadese Lifesitenews.

Recitare la coroncina della Divina Misericordia per un morente perché si salvi gli toglie il libero arbitrio? – Testimonianza della sua efficacia.

Gesù_Misericordioso - CopiaRisposta di Padre Angelo Bellon op, docente di teologia morale.

1. recitare una preghiera per una persona perché si converta è come accendere una luce per chi cerca uno spillo al buio.
Uno potrebbe respingere la luce, ma con la luce riceve un aiuto.

Hitler voleva rubare la Sindone. I Savoia e il Vaticano la nascosero all’Abbazia di Montevergine

Hitler voleva rubare la Sindone: per questo tra il 1939 ed il 1946 la reliquia rimase nascosta. La decisione fu presa da Casa Savoia e dal Vaticano, che pensarono di sistemarla nell’abbazia di Montevergine, a Mercogliano (Avellino). Ancora un pagina da aggiungere alla storia del Sacro Lino, dunque.

Salvate l’uomo maschio – di Giuliano Guzzo

uomoIn principio fu la depilazione, poi venne la chirurgia plastica, ed oggi siamo al reggiseno. Per uomini. Purtroppo non è uno scherzo ma l’ultima trovata che qualcuno – con amara ironia – commenta con la parola “mancession”, recessione del maschio.

Padre Pio e gli angeli

Padre PioNella sua vita, padre Pio ha sperimentato degli incontri con gli angeli ed è arrivato a conoscerli bene. Ha anche ricevuto locuzioni interiori, dovendo discernere da chi provenissero e come dovesse agire nei loro confronti. In una lettera scritta il 15 luglio 1913 ad Annita, le dà, e ci dà, una serie di consigli su come agire rispetto all’angelo custode, alle locuzioni e alla preghiera.

Il cardinale e il “tassinaro” – di Riccardo Cascioli

«Buongiorno, in piazza san Pietro per favore». «Subito, eminé…», risponde il tassista al cardinale appena salito in macchina. Passano pochi secondi e il tassista comincia a chiacchierare: «’Mmazza che caldo oggi, eh?». «Caldo davvero», risponde con cortesia ma distrattamente il cardinale, che sta ripassando mentalmente i punti più importanti da affermare nella conferenza stampa che dovrà presiedere da lì a un’ora.

Milano. In diocesi un Ufficio per l’accoglienza dei fedeli separati

Card. Angelo ScolaUn Ufficio diocesano per l’accoglienza delle persone il cui matrimonio è andato in crisi. Un servizio pastorale per coloro che vivono l’esperienza della separazione coniugale o sono giunti alla scelta di separarsi. Oggi, mercoledì 6 maggio, l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, ha firmato il decreto con il quale istituisce il nuovo organismo di Curia denominato “Ufficio diocesano per l’accoglienza dei fedeli separati”.

Giacomo Poretti: «Il 18 maggio vogliamo raggiungere il cuore di tutti» – Video

Interno: una cucina bianca, piena di luce. Sul bancone un arrosto che sta per andare in forno. Lui ha il grembiule, taglia le patate e intanto parla di un altro cibo, un cibo speciale, che va bene per tutti, perfino per chi soffre di celiachia. Così appare Giacomo Poretti, l’attore componente del celebre trio Aldo Giovanni e Giacomo, nel divertente spot in cui invita i milanesi a «Tutti siete invitati», il grande evento organizzato dalla Diocesi e da Caritas Ambrosiana per la serata del 18 maggio in piazza Duomo.

Dai vescovi della Svizzera una svolta su Santa Famiglia, omosessuali e divorziati risposati

Modello tradizionale della Santa Famiglia, persone omosessuali, Misericordia e fede. Nel documento della Conferenza Episcopale in Svizzera che raccoglie le risposte al questionario sulla famiglia diffuso tra i fedeli dopo il Sinodo straordinario dello scorso autunno, emerge una sostanziale compattezza nell’opinione pubblica dei cattolici dei vari cantoni, che, pur con gli ovvi distinguo del caso, sembrano esprimere esigenze e desideri condivisi (Il Giornale, 12 maggio).

torna su▲