Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Le Sante Piaghe di Gesù: origine della devozione, promesse e coroncina

CrocifissoLa devozione alle Sante Piaghe fu affidata da Gesù alla Serva di Dio Suor Maria Marta Chambon (1841- 1907), suora dell’ordine monastico della Visitazione di Santa Maria, fondato il 6 giugno 1610 ad Annecy, in Francia, da S. Francesco di Sales e da Santa Giovanna Francesca Frémyot di Chantal. Allo stesso Ordine religioso era appartenuta anche Santa Margherita Maria Alacoque (1647-1690), alla quale Gesù aveva dato l’incarico di diffondere la devozione al Suo S. Cuore con la pratica dei primi nove venerdì del mese in riparazione delle offese recategli dall’ingratitudine degli uomini (cfr. in Devozioni, Sacro Cuore di Gesù).

Dialogo di Gesù con un’anima – dal Diario di Sr. Faustina Kowalska

Gesù_MisericordiosoDIALOGO FRA DIO MISERICORDIOSO E L’ANIMA PECCATRICE

- Gesù: “ Anima peccatrice, non aver paura del tuo Salvatore. Io per primo Mi avvicino a te, poiché so che tu da sola non sei capace di innalzarti fino a Me. Non fuggire, figliola, dal Padre tuo. Cerca di parlare a tu per tu col tuo Dio misericordioso, che desidera dirti parole di perdono e colmarti delle Sue grazie. Oh, quanto Mi è cara la tua anima! Ti tengo scritta sulle Mie mani. Sei rimasta incisa nella ferita profonda del Mio Cuore ”.

Giallo in Vaticano. Il Sinodo sulla famiglia e il libro scomparso

Il vaticanista svizzero Manfred Ferrari, collaboratore, fra gli altri, di Radio Vaticana ha lanciato una notizia inquietante ripresa da parecchi media sia europei sia statunitensi. Bisogna innanzitutto ricordare che, in occasione dell’ultimo Sinodo, nell’ottobre scorso cinque illustri Cardinali (Brandmüller, Müller, Caffarra, Burke e De Paolis, con l’ausilio di quattro studiosi) pubblicarono un libro dal titolo “Permanere nella verità di Cristo – Matrimonio e comunione nella Chiesa cattolica” con l’intento di dare una risposta dottrinale alla relazione preliminare tenuta nel giugno precedente dal Card. Kasper, che ipotizzava la possibilità di concedere l’eucarestia ai divorziati risposati, seppur a certe condizioni.

Battaglie a palle di neve fra i Francescani di Gerusalemme

Gerusalemme, in questi giorni coperta da uno spesso manto di neve che ha provocato gravi disagi al traffico urbano, è diventata per una volta teatro di una “battaglia” pacifica.

Il Papa non intendeva ferire i sentimenti del popolo messicano

P. Federico LombardiPrecisazione del direttore della Sala stampa vaticana il Padre Federico Lombardi, sull’espressione “evitare la messicanizzazione” usata dal Papa in una email privata e informale  in risposta ad un amico argentino molto impegnato nella lotta alla droga, che aveva usato questa frase.

Chi è la donna invitata dal papa per essere battezzata in Vaticano?

Helena LobatoHelena Lobato, della diocesi di Setúbal (Portogallo), è stata invitata da papa Francesco per essere battezzata in Vaticano nella Veglia pasquale di quest’anno dopo che aveva scritto a Francesco chiedendogli risposte che non trovava nei “consigli umani”. “Vedevo le grandi cause che lui aveva abbracciato, i risultati nella vita delle persone che erano state toccate da lui. All’improvviso ho messo da parte colori e pennelli e mi sono trovata a scrivere una lettera al papa”, ha riferito la donna all’agenzia Ecclesia.

Falsi angeli e terapie energetiche, storia di una possessione diabolica

ASIA/SIRIA – I jihadisti dello Stato Islamico attaccano i villaggi cristiani sul fiume Khabur

IisisHassakè (Agenzia Fides) – Alle prime ore di ieri, lunedì 23 febbraio, più di 40 pick-up con a bordo miliziani jihadisti del sedicente Stato Islamico (Is) hanno attaccato diversi villaggi cristiani assiri sul fiume Khabur, nella provincia siriana nordorientale di Jiazira. Decine di cristiani assiri sono stati presi in ostaggio dai jihadisti, mentre le chiese di alcuni villaggi sono state bruciate o danneggiate.

Il cardinale Sarah: è un’eresia modificare il Magistero a seconda delle mode

Card. Robert SarahAcque già agitate in vista del Sinodo della Famiglia 2015. Il cardinale Robert Sarah, Prefetto della Congregazione per il Culto Divino originario della Guinea, ha pubblicato il libro “Dio o niente” all’interno del quale espone le tesi che sosterranno una buona parte (se non la totalità) dei padri sinodali africani in vista dell’assemblea di ottobre. 

Cos’è un abuso liturgico?

abuso liturgicoUn abuso liturgico è tutto ciò che in modo sporadico o sistematico, passivamente o attivamente, esula dalle norme liturgiche proprie del rito latino, anche se questo abuso è diffuso e sembra normale o liturgico. Alcuni degli abusi liturgici sono banali, altri sono noti, altri ancora passano inosservati alla maggior parte dei fedeli; alcuni sono messi in atto inconsapevolmente, altri espressamente; alcuni sono peccati veniali, altri peccati gravi.

Come è nato il precetto di astenersi dalle carni nei Venerdì di Quaresima?

«Il digiuno – spiega il teologo Guidalberto Bormolini – è da tempi immemorabili, in tutte le grandi tradizioni, il principale strumento da affiancare alla preghiera. In ogni tempo e in ogni luogo l’essere umano ha adottato il digiuno come arte religiosa, per purificarsi a livello fisico, mentale e spirituale. È la pratica religiosa più universalmente diffusa.

Charlie riparte, ma non c’è più Allah. Resta solo il Papa

Sulla rossa copertina del ritorno ci sono in primo piano le truci caricature di Marine Le Pen con il corpo di un grasso molosso, un infuriato Sarkozy, disegnato con le fattezze di un barboncino ringhioso, un compunto cane in doppio petto, con gli occhialini e in bocca una mazzetta di euro, forse a simboleggiare la troika europea. A fianco, spunta l’enorme tiara di papa Francesco, con due occhi iniettati di sangue e un ghigno da lupo mannaro. (clic sull’immagine per ingrandirla)

Lobby Lgbt all’attacco: posti d’onore all’udienza pontificia e contatti “in alto” pre-Sinodali…

New Ways Ministry non è un gruppo di omosessuali, consci d’esser chiamati «alla castità», per potere – con la «padronanza di sé, la preghiera e la grazia sacramentale, gradatamente e risolutamente, avvicinarsi alla perfezione cristiana», come recita il Catechismo della Chiesa Cattolica al n. 2359. No. 

Vaticano, avanti tutta sulla biblioteca digitale

Biblioteca vaticanaLa conservazione come divulgazione e come salvaguardia della memoria storica della Chiesa cattolica ma aperta a tutti. La Biblioteca Apostolica Vaticana, con quasi seicento anni di storia, prosegue la sua rivoluzione digitale avviata nel 2010 e basata sul passaggio da un servizio di tipo conservativo a uno di pubblica consultazione, fatto di milioni di pezzi unici di inestimabile valore tra cui le lettere di San Pietro, il Vangelo di Luca e l’originale del «Padre Nostro».

Il problema della fede liquida. «Tutti professano le stesse verità, ognuno le intende in modo diverso» – di Don Nicola Bux

liquidoCon grande dolore e profonda preoccupazione, si deve constatare che il pensiero non cattolico avanza nella Chiesa. È molto grave l’affermazione del moderatore del Sinodo diocesano di Bolzano, secondo il quale, il lavoro svolto, «rispecchia la situazione generale della Chiesa, che sta vivendo un cambiamento radicale». Si può ancora affermare che i cattolici formino un cuor solo e un’anima sola?

Germania, Chiese vuote e casse piene. Se la sola arcidiocesi di Colonia è più ricca del Vaticano

Hanno colpito le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal cardinale George Pell, responsabile delle finanze della Santa Sede,  secondo cui «il Vaticano ha più di 1,5 miliardi di dollari di asset dei quali prima non si era a conoscenza», tenendo comunque presente «il deficit previsto di circa un miliardo di dollari nel fondo pensione».

“Real shit”, l’ultima trovata dalla sinistra gourmet (cioé letame organico in scatola)

Real shitSi chiama “Real shit” e contiene realmente ciò che promette: escrementi come da traduzione o, più elegantemente, “letame organico di prima qualità” in vendita in eleganti barattoli da cinquecento grammi ciascuno. É l’ultima sciccheria offerta da Eataly, i negozi boutique molto frequentati dalle signore italiane dei quartieri, quelle che a imitazione di Michelle Obama si sono fatti l’orto sull’attico o negli appartamenti di città.

Parla Beshir, il fratello di due dei 21 copti uccisi dall’Isis

Armi o diplomazia? Sulla crisi libica la posizione della Santa Sede

“Possa la comunità internazionale trovare soluzioni pacifiche alla difficile situazione in Libia”: le parole di Papa Francesco a conclusione dell’udienza generale in piazza s. Pietro del mercoledì delle Ceneri dettano la linea della Santa Sede su come affrontare la crisi libica.

Crisi libica: tracollo per le nostre esportazioni

pozzo-petrolio-pezzoL’escalation della crisi in Libia (la Farnesina domenica 15 febbraio segnala che “l’Ambasciata d’Italia a Tripoli ha sospeso temporaneamente le proprie attività fino a nuovo avviso) sta pesantemente condizionando l’andamento dell’interscambio commerciale con in nostro Paese. Nell’ultimo trimestre disponibile, settembre-novembre 2014, il made in Italy verso la Libia crolla del 35,1%.

torna su▲