Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Attualità’ Categoria

Radio Maria e l’interminabile bavaglio – di Giuliano Guzzo

La sospensione semestrale inflitta a padre Livio Fanzaga, direttore di Radio Maria condannato dall’Ordine dei Giornalisti della Lombardia dopo che, durante la sua trasmissione quotidiana, tempo fa aveva attaccato duramente la relatrice della legge sulle unioni civili, Monica Cirinnà, verrà da molti letta – suppongo – come la punizione di uno che, in fondo, se l’è […]

Il riassunto del lunedì. Cortocircuito finale – di Francesco Filippazzi

Scomunica a corrotti e mafiosi. In Vaticano è allo studio un documento per disporre la scomunica di corrotti e mafiosi. A parte l’impraticabilità teologica della soluzione  ci chiediamo se i responsabili di profugopoli saranno inclusi fra gli scomunicati. Il business dell’immigrazione si basa infatti su corruzione e mafia. Francesco lo sa? Non si rischia il […]

Se a Granada il sindaco socialista dà la Statua della Madonna per la preghiera musulmana

Non è cosa che succeda spesso: i cattolici però questa volta sono davvero intenzionati a dar battaglia. E a mostrare tutta la loro umiliazione. Nella Spagna sempre più spesso laicista piuttosto che laica, oltranzista solo con i valori tradizionali e cristiani, sta scoppiando un caso anche politico. Dopo che a Granada, la meravigliosa città simbolo […]

Cirinnà a carte scoperte: «Ora le adozioni» – di Tommaso Scandroglio

Repubblica ha di nuovo intervistato l’on. Monica Cirinnà, madrina della legge sulle Unioni civili. Periodicamente il quotidiano fondato da Eugenio Scalfari bussa alla porta della senatrice (o forse è l’opposto?) tanto per tenere caldo un tema, quello sulle unioni civili, che ormai non se lo fila più nessuno.

“Salvare Charlie” – Appello a Mattarella

Pubblichiamo l’appello rivolto a Sergio Mattarella, con cui diversi cittadini chiedono al presidente della Repubblica di concedere la cittadinanza italiana al piccolo Charlie Gard, per salvarlo dalla decisione di medici e giudici britannici che hanno ordinato di interromperne le cure, perfino contro la volontà dei genitori che vorrebbero curarlo negli Stati Uniti. Ma gli viene […]

Nemis e i baby drag queen: i nuovi bambini soldato strappati all’infanzia per combattere la guerra Lgbt – di Benedetta Frigerio

Il prossimo step delle legislazioni occidentali sarà la legalizzazione della pedofilia, perché se ognuno è libero di fare ciò che vuole cosa vieta di usare anche un bambino per il proprio piacere? Un’affermazione esagerata, catastrofista, da cassandre? 

L’Inghilterra ha deciso: Charlie condannato a morte. Ora resta solo la speranza della Corte Europea – di Ermes Dovico

Il Regno Unito non è più un posto sicuro per i bambini. In un’udienza di emergenza, durata poche decine di minuti e svoltasi ieri pomeriggio, tre giudici della Corte Suprema hanno confermato la condanna a morte del piccolo Charlie Gard, il bambino di dieci mesi affetto da una patologia rarissima, autorizzando i medici del Great […]

Ci voleva un musulmano per dire ciò che per papa e vescovi è tabù – di Sandro Magister

Con stupefacente tempismo, la mattina della domenica di Pentecoste, poche ore dopo il massacro di Londra avvenuto in quella stessa notte, il quotidiano dei vescovi italiani “Avvenire” è uscito con in prima pagina l’editoriale di un musulmano, l’egiziano Fael Farouq, che diceva finalmente lui, fin dalla prima riga, ciò che i più alti esponenti della […]

«Papà, anche tu lo fai così?». Il sesso spiegato in classe tra violenza verbale e “pornografia didattica” – di Andrea Zambrano

A questo punto fateli assistere direttamente ad un amplesso completo e non ne parliamo più. Ma senza la sigaretta post coitale che fa tanto Hollywood anni ’80, però non è in linea con i dettami salutisti. Educazione sessuale o educazione all’affettività? A Modena hanno fatto prima: hanno esibito in faccia a bambini di appena dieci […]

Sclerosi multipla: Casa Sollievo della Sofferenza, al via sperimentazione clinica con trapianto di cellule staminali cerebrali umane

È stata presentato oggi (7 giugno, ndr) a Roma, presso Palazzo Giustiniani del Senato della Repubblica, l’avvio della sperimentazione clinica di fase I sulla sclerosi multipla secondaria progressiva che sarà coordinata dall’Irccs Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, ente promotore e co-sponsor assieme all’associazione Revert onlus.