Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Devozioni’ Categoria

La potenza del Rosario. Due episodi significativi

Il 14 maggio 2009, Mons William Kerr, conosciutissimo in America per la sua difesa dei Diritti Umani, è tornato al Padre. Il famoso assassino seriale Ted Bundy l’aveva preso come suo direttore spirituale prima di morire sulla sedia elettrica. Mons. Kerr raccontava che durante il suo primo incarico in un ospedale, dovette assistere un giovane […]

Solennità di S. Giuseppe

“Ad altri santi sembra che Dio abbia concesso di soccorrerci in questa o in quell’altra necessità, mentre ho sperimentato che il glorioso S. Giuseppe estende il suo patrocinio su tutte. Con ciò il Signore vuol darci ad intendere che, a quel modo che era a lui soggetto in terra, dove egli come padre putativo gli […]

Giubileo della Misericordia: “Vita di santa Faustina Kowalska”, di Suor Sophia Michalenko

Nell’anno del Giubileo della Misericordia troppo poco si è parlato di colei che è stato lo strumento scelto da Gesù per far conoscere al mondo le grazie che intende dispensare a coloro che ne fanno ricorso. Ma poco o nulla è stato ricordato anche di ciò che, tramite lei, Nostro Signore ha fatto conoscere riguardo ai […]

Solennità del Sacro Cuore di Maria

    Consacrazioni al Cuore Immacolato di Maria      

La Guardia d’onore del Cuore Immacolato di Maria: fondata da Gesù, favorita da Pio XII e più necessaria che mai

In questa stagione di tenebre sempre più fitte, di incertezze economiche, di confusione spirituale e di persecuzione religiosa quale mai la storia del cristianesimo ha conosciuto, sembra più che mai urgente che ogni cattolico attinga al patrimonio della propria fede per servirsi di quei mezzi forniti dal Cielo per la salvezza di ogni battezzato e dell’intera umanità.

La vera Misericordia di Gesù per gli uomini – Dal Diario di Santa Faustina Kowalska

Come ormai è noto ad ogni cattolico la mistica Suor Maria Faustina Kowalska (1905-1938) fu scelta da Gesù per far conoscere al mondo la Sua Misericordia, apparendole quotidianamente negli ultimi tre anni della sua vita e invitandola a scrivere quanto Egli le insegnava così che tutti potessero conoscere i Suoi pensieri e le Sue Volontà. […]

Solennità di San Giuseppe, sposo della beata Vergine Maria

“Ad altri santi sembra che Dio abbia concesso di soccorrerci in questa o in quell’altra necessità, mentre ho sperimentato che il glorioso S. Giuseppe estende il suo patrocinio su tutte. Con ciò il Signore vuol darci ad intendere che, a quel modo che era a lui soggetto in terra, dove egli come padre putativo gli […]

Mettiamo la Chiesa sotto la protezione di S. Giuseppe, suo patrono

A TE, O BEATO GIUSEPPE A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, insieme con quello della tua santissima Sposa. Deh! Per quel sacro vincolo di carità, che ti strinse all’Immacolata Vergine Madre di Dio, e per l’amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, […]

Cosa resta dell’Apostolato della Preghiera, con cui i gesuiti hanno diffuso il culto del Sacro Cuore

«Mi chiamo Simone, ho quasi 43 anni e da più di venti sono zelatore del Sacro Cuore grazie alla Misericordia di Dio. Sono “nato” spiritualmente nell’Apostolato della Preghiera, ci sono cresciuto dentro e grazie ad altri zelatori e zelatrici del Sacro Cuore (persone stupende) ho ricevuto una solida formazione spirituale. Sono diversi anni che si […]

Festa dei Santi Michele, Gabriele e Raffaele: le apparizioni dell’Arcangelo Michele sul monte Gargano.

Così narra un’operetta agiografica, datata tra il V e l’VIII secolo, il Liber de apparitione Sancti Michaelis in Monte Gargano (Apparitio): «Vi era in questa città un uomo molto ricco di nome Gargano che, a seguito delle sue vicende, diede il nome al monte. Mentre i suoi armenti pascolavano qua e là per i fianchi […]