Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Medjugorje’ Categoria

Ultimissima. Comunicato della Segreteria di Stato: Nomina dell’Inviato Speciale della Santa Sede per Medjugorje

In data 11 febbraio 2017 il Santo Padre ha incaricato S.E. Mons. Henryk Hoser, S.A.C., Arcivescovo-Vescovo di Warszawa-Praga (Polonia), di recarsi a Medjugorje quale Inviato Speciale della Santa Sede. La missione ha lo scopo di acquisire più approfondite conoscenze della situazione pastorale di quella realtà e, soprattutto, delle esigenze dei fedeli che vi giungono in […]

Medjugorje, niente comunione a divorziati risposati – di Guido Villa

«I cattolici sposati validamente che abbiano successivamente divorziato e si siano nuovamente sposati, non possono ricevere la santa Comunione fino a quando non avranno risolto la propria situazione in contraddizione con la Legge di Dio». È quanto si legge nella circolare pubblicata nei giorni scorsi dal vescovo di Mostar-Duvno, Ratko Peric, in applicazione dell’esortazione apostolica […]

Medjugorje: 35 anni di conversioni – La buona stampa cattolica

Nel suo nuovo libro «La mia vita è cambiata a Medjugorje». I pellegrini si raccontano, scritto in occasione dei 35 anni delle apparizioni di Erzegovina (25 giugno 1981-25 giugno 2016), il giornalista Gerolamo Fazzini raccoglie le testimonianze di molti pellegrini, anche diversi sacerdoti, che raccontano come l’incontro con l’evento di Medjugorje abbia rivivificato la fede […]

A Medjugorje spengono le luci, ma a Roma è notte fonda. Solo un miracolo… – di Antonio Socci

Continuamente si annunciano fulmini su Medjugorje. Venerdì sera è tornato alla carica il sito di Gianluca Barile. E’ lo stesso che nel giugno scorso lanciò questo dirompente titolo: “Medjugorje, il Vaticano boccia le apparizioni ed isola i veggenti”. A quel tempo si scatenò una polemica fra vaticanisti e alla fine si appurò che non c’era stata […]

Madonna di Medjugorje: nuove guarigioni miracolose a S. Nicolò d’Arcidano.

Siamo stati buoni profeti. L’8 dicembre 2012, nel chiudere l’articolo con cui abbiamo raccontato la strepitosa guarigione avvenuta a S. Nicolò d’Arcidano durante la Messa di inaugurazione della prima piazza al mondo dedicata alla Madonna di Medjugorje, avevamo concluso con questa frase: siamo sicuri che ne scriveremo ancora, perché sono riusciti davvero a portare Medjugorje […]

Medjugorje, nessuna decisione presa – di Andrea Tornielli

Nessuna decisione è stata presa in merito alle apparizioni di Medjugorje, iniziate nel 1981 e non ancora concluse. Gli organismi istituzionali della Congregazione per la dottrina della fede non si sono ancora riuniti per esaminare il dossier e le conclusioni del lavoro lungo e articolato della commissione guidata dal cardinale Camillo Ruini che ha concluso […]

Medjugorje, «Il Giornale» rivela le indicazioni della Congregazione per la dottrina della fede al Papa

Medjugorje luogo di preghiera ma nessun riconoscimento delle apparizioni della Madonna ai sei veggenti. Nel giorno del 34esimo anniversario delle apparizioni della Vergine, Regina della Pace, a sei bambini in una piccolissima e povera località in Bosnia, avvenute il 24 giugno 1981, si è riunita l’assemblea plenaria della Congregazione per la Dottrina della Fede che […]

Francesco non crede ai messaggi quotidiani dei veggenti – di Luigi Accattoli

Pubblicato dal “Corsera” alle pagine 1 e 31 con il titolo: “Il Papa e l’antica diffidenza della Chiesa sulle rivelazioni private”  – Nell’omelia di ieri (10/6/15) al Santa Marta Papa Francesco trattando di “quelli che sempre hanno bisogno di novità dell’identità cristiana” ha fatto un brusco riferimento ai presunti “messaggi” delle apparizioni e “locuzioni” mariane: […]

La Chiesa non è contro Medjugorje (ma Bergoglio si) di Antonio Socci

Nel “popolo di Medjugorje” c’è molto smarrimento e si sentono qua e là insoliti accenti polemici, dopo l’annuncio di un prossimo pronunciamento della Chiesa (che si ritiene severo) sulle apparizioni, dopo l’ennesima proibizione di un raduno pubblico con uno dei veggenti e soprattutto dopo l’ennesima battuta sarcastica di papa Bergoglio sulle apparizioni.

Medjugorje, il corto circuito della comunicazione – di Riccardo Cascioli

«Superstizione Medjugorje – Sconfessati i veggenti»; «L’anatema del Papa contro i veggenti: “La Madonna non manda emissari”»; «Il Papa: cercare i veggenti non è da cristiani – Il riferimento indiretto a Medjugorje: “Non annacquate la fede in una religione soft”». Sono solo alcuni dei titoli dei giornali di ieri che riportavano le parole pronunciate da […]