Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Politica estera’ Categoria

« Pell condannato a 6 anni e messo alla gogna. Ma c’è il ricorso » – di Marco Tosatti

Una probabile ingiustizia è stata commessa. Il giudice Peter Kidd ha condannato il cardinale George Pell a sei anni di prigione, con la possibilità, dopo tre anni e otto mesi, di ottenere la libertà su cauzione. Pell è stato ritenuto responsabile da una giuria di cinque atti di aggressione sessuale (quattro dei quali contemporanei) contro […]

« Dove si chiudono le moschee la vita migliora » di Lorenzo Formicola

Christophe Castaner, ministro dell’interno francese, e il suo braccio destro Laurent Nuñez, hanno da poco presentato una prima valutazione della legge sulla sicurezza interna e la lotta contro il terrorismo (Silt), entrata in vigore nel novembre 2017. L’analisi promossa e presentata da quello che è stato battezzato come il “primo poliziotto di Francia”, rivela gli […]

Discorso di Donald Trump sull’aborto

Parlamento europeo: ‘Tutte le religioni in Cina sono perseguitate’. Il caso dei cattolici

Bruxelles (AsiaNews) – “Tutte le religioni in Cina sono perseguitate”: è la conclusione del dott. Josef Weidenholzer, parlamentare europeo austriaco, all’incontro tenutosi ieri pomeriggio nella sede del Parlamento europeo a Bruxelles, sul tema “Libertà religiosa in Cina”. L’incontro voluto da rappresentanti del Partito popolare e dai socialisti, ha radunato diversi testimoni, in una sala gremita.

« Un monaco contro le jene » di Marcello Veneziani

La civiltà cristiana della cristianissima Spagna è oggi nelle mani solitarie di un monaco benedettino di 46 anni, Santiago Cantera, priore dell’abbazia Santa Cruz, dove è sepolto Francisco Franco. Il monaco difende in solitudine la cristiana sepoltura del Generalissimo dalla decisione lugubre del governo iberico di sinistra di esumare il cadavere di Franco a 44 […]

« Assassino trans e studentessa cristiana: due pesi, due misure » di Benedetta Frigerio

Quello che sta passando Isabella Chow, studentessa della University of California di Berkeley, è sconcertante, sebbene lo sia ancora di più la forza e l’amore con cui sta reagendo ai suoi aggressori. Isabella, di origine malsana-cambogiana, iscritta contemporaneamente al terzo anno di Business Economics e a quello di Musica, senatrice del consiglio accademico per il partito Student Action, […]

« Asia Bibi scarcerata, portata in un luogo segreto » di Anna Bono

Asia Bibi è stata liberata. Ma c’è incertezza sulla sua sorte. La Afp riferisce che il suo avvocato, Saif-ul-Muluk, fuggito dal paese il 3 novembre e attualmente in Olanda, ha detto che Asia nel pomeriggio del 7 novembre è stata trasferita sotto scorta dal carcere di Multan a un aeroporto vicino alla capitale Islamabad e […]

Asia Bibi è di nuovo in carcere. L’appello del marito: ‘Pregate per noi’

Islamabad (AsiaNews) – Asia Bibi, la donna cristiana assolta dall’accusa di blasfemia, ma per la quale i radicali islamici del Pakistan continuano a chiedere l’impiccagione “è tornata di nuovo in carcere a Multan”. Lo dichiara ad AsiaNews Joseph Nadeem, direttore esecutivo di Reinassance Education Foundation, mentre è in compagnia del marito di Asia, Ashiq Masih, […]

Assolta Asia Bibi. Radicali islamici in rivolta

Islamabad (AsiaNews) – La Corte Suprema ha cancellato la condanna a morte che pesava su Asia Bibi, una donna cristiana che è stata condannata per blasfemia nel 2010. Il suo caso, un’evidente manipolazione della cosiddetta “legge nera” del Pakistan, ha suscitato ondate di solidarietà nel mondo, ma anche forti reazioni nel Paese. Anche quest’oggi, la […]

« La sinistra che non capisce la bellezza. Portiamo in Italia la “Sagrada Familia” » di Antonio Socci

Potrà sembrare un’idea pazza, ma mi piacerebbe che il Papa (visto che proprio Benedetto XVI la consacrò nel 2010) facesse smontare la “Sagrada Familia” di Antoni Gaudì e da Barcellona la facesse trasportare a Roma, dove ricostruirla pezzo per pezzo. Come – per la costruzione della diga di Assuan sul Nilo, in Egitto – furono […]