Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Chiesa’ Categoria

«Quelle clarisse pregano troppo». Cacciate dal monastero – di Riccardo Cascioli

«Dica la verità, le sembro matta?». No, direi proprio di no: addolorata certo, amareggiata per l’ingiustizia subita, testarda nel volere ristabilita la verità; ma matta certamente no. Eppure Suor Maria Giuliana dell’Eucaristia, al secolo Maria Giuliana Ravagnan, si è sentita più volte accusata di essere “matta” dai suoi superiori e forzata a ricoverarsi in una […]

« Chiese sempre più vuote. Due inchieste choc negli Stati Uniti e in Italia » di Sandro Magister

In Giappone, dove papa Francesco atterrerà domani, i battezzati nella Chiesa cattolica sono appena lo 0,4 per cento della popolazione. Senza alcun segnale di crescita numerica. Ma anche in due paesi dell’Occidente di consolidata presenza cattolica le statistiche piegano decisamente al ribasso. Questi due paesi sono gli Stati Uniti e l’Italia.

La voce del popolo cattolico amazzonico è stata disprezzata dai Padri sinodali

Il 4 ottobre, alla vigilia dell’apertura dell’Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per la Regione Panamazzonica, rappresentanti dell’Istituto Plinio Corrêa de Oliveira (IPCO) hanno ufficialmente consegnato alla Segreteria del Sinodo una “Richiesta ai Padri sinodali: per un’Amazzonia cristiana e prospera (e non una immensa “favela verde” divisa in ghetti tribali)”.

« Dalle parole ai fatti. I sei punti su cui l’esortazione post-sinodale è già scritta » di Sandro Magister

Archiviato il sinodo dell’Amazzonia, l’attesa è ora su ciò che deciderà papa Francesco, sulla base dei voti a lui consegnati nel documento finale. A giudicare dal discorso a braccio in lingua spagnola che Jorge Mario Bergoglio ha tenuto nell’aula sinodale al termine dei lavori, nel pomeriggio di sabato 26 ottobre, le sue decisioni non tarderanno. E sono in buona […]

« Il Papa e le statuette, una situazione surreale » di Riccardo Cascioli

Primo: il Papa chiede perdono a quanti si sono sentiti offesi per le «statue della pachamama che sono state tolte dalla chiesa nella Traspontina, che erano lì senza intenzioni idolatriche e sono state buttate al Tevere». Secondo: le statue sono state recuperate e ora sono sane e salve in una caserma dei Carabinieri. Terzo: il […]

« Credere di guadagnare l’Amazzonia per perdere il resto del mondo. Una lettera da Mindanao » di Sandro Magister

Lettera ricevuta da Sandro Magister “Caro Magister, le suggestioni di riti più o meno amazzonici e di statuette di donne incinte possono incantare i padri sinodali e chi li circonda, ma mettono nei guai i cattolici nel sud del mondo. Perché anche tra le baracche delle periferie globali la gente guarda Youtube e passa ore […]

« Migranti in chiesa, fedeli in fuga: i frutti di Vicofaro » di Andrea Zambrano

E’ finita come era naturale che finisse: con i fedeli in fuga. Ecco il risultato della follia di don Massimo Biancalani di ospitare nella chiesa di Vicofaro alcuni richiedenti asilo: dopo un anno a rimetterci sono stati i fedeli che in chiesa dovrebbero soltanto andarci a pregare. Anzi c’è da stupirsi che a distanza di un anno le cose […]

« Peccati ecologici e diritto di voto agli insetti » di Riccardo Cascioli

Il tema dell’infanticidio tra i popoli amazzonici è andato di traverso ai “registi” del Sinodo. Dopo il resoconto che abbiamo pubblicato ieri, è stato Avvenire a tornare sull’argomento a difesa degli indios, dedicando un lungo servizio in cui si dà voce a missionari, ong e bioeticisti. Il risultato a dire il vero non è brillante, […]

« Hanno portato via il Signore! L’Amazzonia entra in chiesa con un culto pagano » di Andrea Zambrano

Una statua di un’indigena nuda e incinta adorata abusivamente come Nostra Signora delle Amazzoni, un rito sincretistico fatto di avemarie, danze e girotondi tribali, un martirologio con attivisti marxisti come Chico Mendes. Il tutto sotto gli occhi di Gesù nel tabernacolo della chiesa. Il segretario del Sinodo ha detto che durante l’assise panamazzonica non ci […]

« Anche il vescovo Kräutler sa che in Amazzonia si pratica l’infanticidio. Ma non vuole che sia punito » di Sandro Magister

Il precedente post di Settimo Cielo sull’infanticidio in Amazzonia e su chi lo difende anche nella Chiesa ha avuto una risonanza immensa. Ma c’è dell’altro. Non è vero che tra i personaggi di spicco del sinodo in corso non si sappia dell’esistenza di tale pratica in alcune tribù.