Categoria: Attualità

  • Conservatori filo-Putin? Vittime di un abbaglio culturale

    Che fine ha fatto la Tradizione? Quella con la “T” maiuscola, che per Gustav Mahler non consisteva nell’adorare le ceneri, ma nel conservare il fuoco. È una domanda che si è posto in un libro – cercando di darsi e darci una risposta – lo storico ed editorialista del prestigioso quotidiano britannico The Telegraph, Tim Stanley. […]

  • Ci sarà una guerra di sterminio totale?

    Dalla lettura dei documenti prodotti dal Pentagono due anni fa già risultava evidente il rischio di uno scontro mondiale, anche con utilizzo di armi atomiche, da parte degli Stati Uniti d’America contro la Russia e la Cina. Era tutto già programmato quindi? E a chi gioverebbe una guerra di sterminio totale?

  • E’ entrato in guerra contro la Russia anche Anonymous

    https://vs.ansa.it/sito/video_mp4_export/m20220227142033712.mp4  

  • Il 2 marzo giornata di preghiera e digiuno per la pace

    “La Regina della Pace preservi il mondo dalla follia della guerra”: è l’invocazione accorata del Papa al termine dell’udienza generale in cui chiama a raccolta soprattutto i credenti perché dedichino la prima giornata di Quaresima al raccoglimento per il Paese europeo: Dio è il Padre di tutti non solo di qualcuno, ci vuole fratelli e […]

  • Il Papa da Fazio, un caso serio

    La partecipazione, domani sera, di papa Francesco alla prossima puntata RAI di “Che tempo che fa” condotta da Fabio Fazio è una questione più seria di quanto possa sembrare e di quanto l’abbiano considerata anche i facili sarcasmi critici. Essa denota infatti una accentuata secolarizzazione (o sconsacrazione) del papato. Durante la rivoluzione comunista in Cina, Mao […]

  • Ecco come la “cattiva” Ungheria soccorre i cristiani

    In Europa sono in pochissimi a saperlo, ma dal 2017 esiste un programma di assistenza umanitaria a cui le comunità cristiane di Africa, Asia e Medioriente devono molto. Si chiama “Hungary Helps” ed è stato istituito dal Governo ungherese appositamente per fornire aiuti alle Chiese e alle comunità cristiane perseguitate. Il sostegno ai cristiani che soffrono […]

  • Politica anti-Covid ultimo atto. L’ordine di scuderia ora è di segregare i non vaccinati

    Dopo le infruttuose campagne denigratorie contro gli ignoranti, mal’informati e irresponsabili italiani che non intendono sottoporsi alla vaccinazione, si è messo in campo un ulteriore piano per abbattere le resistenze degli irriducibili. E’ un’idea venduta e ribattuta come geniale, è nientemeno che l’apartheid vaccinale

  • « E il femminismo francese riscopre la famiglia “normale” » di Marco Gervasoni

    Mentre il cantante di una band rock italiana, vestito come David Bowie  e Renato Zero cinquant’anni fa (eppur si pretende “rivoluzionario” e “fuori dagli schemi”) dice, ricevendo un premio, che l’Italia “è indietro nei diritti civili”, intendendo la sepoltura, si spera definitiva, del ddl Zan, nei paesi “avanti” nei “diritti civili” ci sono chiari segnali […]

  • « I numeri non mentono: quei morti covid non erano covid » di Paolo Gulisano

    Nella conferenza stampa dello scorso agosto in cui Draghi presentò agli italiani il green-pass, il banchiere prestato alla politica fu categorico: se prendi il Covid finisci in ospedale e muori. In una battuta venivano liquidate le evidenze scientifiche, i dati statistici, gli studi epidemiologici. Se prendi il Covid – ci dicono tutti questi – nel […]

  • Beata la nazione il cui Dio è il Signore, il popolo che si è scelto come erede (Sal 33,12)

    Buone pratiche per rilanciare famiglia e natalità? Mentre in Inghilterra anche i ‘think tank’ liberali si preoccupano degli effetti drammatici che provoca la denatalità, in Ungheria il Premier Orban promette miliardi di rimborsi delle tasse per le famiglie.  Il Governo, vista la ripresa economica del Paese, ha deciso di rimborsare circa 2 miliardi di dollari […]