Come ti rovino una generazione: il pessimo esempio dei VIP che si vantano di essere omosessuali – di Don Marcello Stanzione


Sarebbe opportuno che l’agenzia di informazioni ANSA cambiasse nome e si chiamasse ANSAGAY, perché quasi ogni giorno riporta una o più notizie sfacciatamente a favore dell’ ideologia omosessualista. Dichiarare di essere gay sta diventando una realtà positiva e “normale” perché “di moda”. Affermare invece che l’omosessualità è un vizio, un peccato o una malattia significa passare per omofobi medioevali e tutto il mondo che si sente civilizzato ti fa guerra senza scampo perché i diritti dei gay sono sacrosanti!!!

Fonte: Riscossa Cristiana