«Dimettiamo Formigoni». Lo dice Beppe Grillo. Via Skype. Coi piedi a mollo nel mare sardo


“Formigoni lo dimettiamo noi”. Questo il titolo dell’iniziativa svoltasi sabato, in piazza Cairoli, a Milano. È l’inizio della campagna del Movimento 5 stelle per ottenere le dimissioni del presidente lombardo Roberto Formigoni. Poche decine di persone in piazza: ci sono i cartelloni con la barca di Pierangelo Daccò, c’è un cartonato di Formigoni a grandezza naturale e in costume da bagno, con tanto di fila per farsi fotografare al suo fianco, come a Gardaland.
 
Fonte: Tempi.it