È contro i matrimoni gay: «Allora non lo vogliamo». Ma in 650 mila appoggiano il re del pollo (cristiano)


Non sembrava niente di che e invece ha scatenato un putiferio. Dan Cathy, imprenditore cristiano, presidente e direttore della catena di fast food Chick-Fil-A, 1614 ristoranti sparsi per gli Stati Uniti con quartier generale in Georgia, ad una conferenza sul matrimonio ha dichiarato: «Siamo per la famiglia, secondo la definizione biblica di nucleo familiare. Siamo un’azienda a conduzione familiare e siamo sposati con le nostre prime mogli. Ringraziamo Dio per questo. Siamo disposti a tutto per rafforzare le famiglie». 
 
 
Fonte: Tempi.it