Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Ecco le domande che nessuno fa a Beppe Grillo

Non c’era bisogno dell’intervista inginocchiata di Marco Travaglio sul Fatto quotidiano per scoprire che quell’anguilla di Beppe Grillo è un signor reticente. Vuoi sapere con quale sistema eleggerebbe il capo dello Stato o il presidente del Consiglio? Non si sa. Oppure quali sono i suoi rapporti con il nuovo sindaco di Parma, il grillino che (assieme ai colleghi a cinque stelle inopinatamente catapultati a guidare la città) ha dovuto frequentare un corso accelerato per imparare come si amministra un ente pubblico? Grillo sfugge.

Fonte: Il Giornale

Articoli correlati:

Grillo, parla il portavoce della sinagoga a Milano “Ha problemi con gli ebrei”

Alghero: Bebbe Grillo sbeffeggia il Papa

torna su▲