Felice di essere padre di un sacerdote


Un torrente in piena di grazia e benedizioni ha travolto la nostra famiglia in questi primi venti giorni di maggio, una cosa inenarrabile, travolgente, bellissima! Il 5 maggio, giorno della mia ordinazione diaconale! Il Signore aveva esaudito, per il tramite di Santa Teresina, un desiderio che avevo nel cuore da anni, desiderio di poter servire la sua Chiesa come suo ministro ordinato e di poter essere ordinato diacono permanente prima che Francesco, nostro primogenito, fosse ordinato presbitero.

Fonte: Zenit