Il Cardinale Jorge Mario Bergoglio è Papa Francesco


Il Cardinale di Buenos Aires Jorge Mario Bergoglio, gesuita, di 76 anni, è stato eletto Vicario di Cristo al quinto scrutinio del Conclave e ha scelto di chiamarsi Francesco, nome che finora nessun Papa aveva scelto per sé. Dopo essersi affacciato al balcone del Palazzo Apostolico, il suo primo pensiero è stato per Benedetto XVI per il quale ha voluto pregare recitando un Pater, un Ave e un Gloria insieme alle centinaia di migliaia di persone che nella piazza sottostante avevano atteso per oltre un’ora di conoscere il nuovo Papa.

La semplicità delle parole con cui si è rivolto al popolo che lo acclamava  e la richiesta di pregare subito perche il Signore lo benedicesse, richiesta a cui la piazza ha aderito nel più assoluto silenzio e raccoglimento, gli hanno fatto ottenere l’immediato consenso di chiunque abbia assistito al suo primo esordio pubblico.

Dopo aver impartito la benedizione apostolica urbi et orbi, unitamente alla quale ha concesso l’indulgenza plenaria, ha ringraziato e salutato  la folla, informando che domani si recherà a pregare la Madonna perché custodisca tutta Roma. E con un “buona notte e buon riposo” si è ritirato.

Redazione La Madre della Chiesa

,