India: i miracoli accadono?


Ripetuti casi di guarigioni inspiegabili, considerate soprannaturali, sembrano essere la causa principale della massiccia crescita di fedeli in una Chiesa in un angolo remoto dell’India.
Conferma questa spiegazione, monsignor John Kattrukudiyil di Itangar, vescovo della regione Arunachal Pradesh, nell’India nord-orientale, secondo cui il fenomeno della guarigione è l’unica motivo della crescita di questa Chiesa della sua diocesi, passata praticamente dal non avere nessun fedele al 40% della popolazione in 35 anni.

Fonte: Zenit