Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Intervista di Padre Livio a Marja sul messaggio del 25 ottobre 2013

P. Livio: La Madonna a Medjugorje insiste moltissimo sulla preghiera del cuore, ma Lei vi ha spiegato cosa è la preghiera del cuore?

Marija: La Madonna chiede sempre la preghiera perché Lei dice che il contatto con Dio è la preghiera e anche stasera chiede la preghiera.

Pregando si impara a pregare, pregando si diventa più semplici, si diventa più di Dio. La Madonna da tanti anni dice: “Mettete Dio al primo posto nella vostra vita, nella vostra giornata”.

La Madonna cerca e vuole sempre di più che viviamo nella volontà di Dio. Io credo profondamente che un uomo che prega diventa sempre più di Dio e compie la sua volontà.

P. Livio: Pregando si scopre qual è la volontà di Dio sulla nostra vita.

Marija: Si, anche il progetto che Dio ha su di noi e attraverso di noi.

P. Livio: Quando la Madonna dice che la preghiera opera miracoli in noi e attraverso di noi, a quali miracoli dobbiamo pensare?

Marija: Io penso soprattutto a quelli spirituali, di morire a noi stessi perchè Dio viva in noi.

P. Livio: Cioè il miracolo della conversione è il più grande miracolo.

Marija: Sicuramente, ci apre al Paradiso.

P. Livio: Cosa hai pensato quando la Madonna ha detto: “satana non vi agiti come il vento agita i rami”? C’è qualcosa nel mondo che sta turbando in questo momento?

Marija; Io credo che sia la lontananza da Dio. Molta gente vive senza Dio.

P. Livio: Poi la Madonna dice: “Decidetevi di nuovo, figlioli, per Dio”.

Marija: Sì, con più forza, con più decisione, più slancio. La Madonna ci chiede di deciderci per Dio ogni giorno, ogni momento.

P. Livio: Alla fine del mese di ottobre o l’inizio di novembre del primo o secondo anno, la Madonna ha fatto vedere a voi veggenti il Paradiso, il purgatorio e l’inferno. Ce lo puoi raccontare?

Marija: La Madonna ha portato Vicka e Jakov, e in un’altra occasione anche Ivan, a vedere il Paradiso, il purgatorio e l’inferno dicendo di testimoniare tutto questo. Invece Ivanka, Mirjana e io abbiamo visto tutto ciò come in un film, come guardando dalla finestra. Sapete che quando la Madonna ha proposto di portarli con sé, Jakov pensava che sarebbe morto e ha detto alla Madonna: “Prendi Vicka perché loro sono in otto fratelli, ma io sono figlio unico per la mia mamma”.

La Madonna ci dice: “Siete liberi. Scegliete!” E noi in libertà scegliamo il bene o il male, il peccato o la santità. D’altra parte vediamo che la Madonna sempre di più desidera da tutti noi, in ogni occasione della nostra vita, di essere sempre più aperti a Dio, ai sacramenti, ai comandamenti che Dio ci ha dato.

P. Livio: La Madonna ha mostrato il Paradiso, il purgatorio e l’inferno anche ai veggenti di Fatima ed ora anche a voi. Ci puoi dire cosa hai visto?

Marija: La Madonna ha mostrato il Paradiso come un grande, enorme spazio con tante persone che erano sorridenti e ringraziavano Dio per tutto quello che Lui ha fatto loro. Il purgatorio è uno spazio grande dove c’è come una nebbia e dentro ci sono le persone che non si riconoscono e soffrono. Poi l’inferno dove ho visto delle persone, in modo speciale una ragazza giovane che è entrata nel fuoco e si è trasformata come in una bestia.

La Madonna ha detto: “Dio ci ha dato la libertà e poi ognuno di noi sceglie: ci sono quelli che scelgono il peccato e persistono nel peccato e vanno all’inferno; ci sono quelli che scelgono la santità, il Paradiso già qui sulla terra e poi vanno in Paradiso. Quindi nella libertà ognuno di noi sceglie, non è Dio che castiga o sceglie per noi, ma siamo noi nella nostra libertà”.

P. Livio: Mi pare che la Madonna per il purgatorio ha detto che dobbiamo pregare per le anime che si trovano lì.

Marija: La Madonna ha chiesto in modo speciale di pregare per le anime del purgatorio. In questi ultimi anni la Madonna attraverso Mirjana chiede di pregare per quelli che sono lontani, che non credono, perchè si convertano, perchè il Signore dia loro la grazia della conversione.

Fonte: Medjugorje Oggi

torna su▲