Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

La luce della fede per superare la “notte europea”

Sembra sempre più è evidente che le attuali divisioni in Europa nel governare la crisi trovano le loro fondamenta nell’eterogeneità di lettura dell’antropologia teologica antecedente alla creazione dell’Europa unita e della moneta unica e che riflettono anche i diversi percorsi teologici, culturali, politici e storici dei Paesi europei. Una prima riflessione: i PIIGS (Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia, Spagna) sono tutti Paesi di matrice teologica cattolica (la Grecia essendo ortodossa ha comunque un antropologia teologica cristiana).

Fonte: Zenit

torna su▲