La preghiera “etero” dell’arcivescovo di Parigi contro i matrimoni omosessuali di Hollande


Un appello del cardinale André Vingt-Trois, arcivescovo di Parigi, alle diocesi a pregare perché i bambini sempre «possano beneficiare pienamente dell’amore di un padre e di una madre» ha innescato la polemica di Ferragosto in Francia: la preghiera redatta dai vertici ecclesiastici per la messa solenne dell’Assunzione è considerata la risposta al progetto di legge con cui il governo di François Hollande intende legalizzare i matrimoni omosessuali entro il 2013.

Fonte: Corriere della Sera