La Sindone: il corpo è scomparso con un big bang


Il recente studio dello scienziato italiano Giuseppe Baldacchini basato sulla teoria dell’annichilazione, verificherebbe l’autenticità della Sindone secondo le leggi della fisica note ad oggi.  In particolare, avanza un’ipotesi affascinante per rispondere a una serie di quesiti sulla formazione dell’immagine, e su come il corpo all’interno del lenzuolo funebre possa essere scomparso.

Fonte: Vatican Insider