Laura Boldrini: “Cancellate la scritta Dux”


da Libero del 17 aprile 2015 – Al Foro Italico di Roma c’è un obelisco datato 1932 che dà fastidio al Presidente della Camera, Laura Boldrini. O meglio, la infastidisce la scritta incisa sopra: “Mussolini dux”. Ecco allora l’idea: cancellarla, cancellare un pezzo di storia esattamente come stanno facendo i terroristi dell’Isis che stanno distruggendo le antiche e preziose vestigia di Ninive, Mossul, Nimrud.

 

La proposta, racconta il Tempo, è arrivata ieri al termine della cerimonia per ricordare il 70esimo anniversario della Resistenza, a Montecitorio, l’uomo ha avvicinato la presidente: “Dopo tutto quello che ci siamo detti penso che dovremmo fare qualcosa per ripulire tutte le strade d’Italia dal fascismo che sta ritornando”, ha detto, “e oltretutto di abbattere quella colonna al Foro Italico con la vergognosa scritta ‘Mussolini dux’, quella è ora di abbatterla!”.

Laura Boldrini ha risposto: «O per lo meno è ora di togliere la scritta».

 

Nostro commento: Suggeriamo all’On.le Laura Boldrini di leggere il bellissimo libro 1984 di George Orwell, in cui si narra di un Grande Fratello che impone a tutto il  mondo il Partito Unico, la cui ideologia è “Chi controlla il passato controlla il futuro: chi controlla il presente controlla il passato”, perché distruggendo la memoria della Storia si riesce a manipolare il popolo con menzogne fatte passare per verità. E la Storia, quella vera, dimostra che è proprio così.