Le agenzie di rating, falso vessillo del capitalismo


Il bababau dell’ora presente sono le famose e famigerate agenzie di rating. Fino a qualche tempo fa ‒ cioè fino a che il premier Silvio Berlusconi non è stato maldestramente accusato di essere la causa di ogni male nazionale, dagli attacchi portati dagli speculatori al nostro Paese fino all’intasamento dello scarico idraulico di casa ‒ il pueblo non aveva minimamente idea di cosa fossero; oggi invece sono sulla bocca di tutti. E, come sempre avviene in questi casi, sia opportunamente sia inopportunamente.

Fonte: Ragionpolitica.it