Le vittime dei divorzi


Storia di ordinaria follia tra due ex coniugi ai ferri corti. Questa volta è accaduto negli Stati Uniti, precisamente a Knoxville nel Tennessee, e ha avuto come protagonisti Stephanie e Stephen Miller, una coppia unita ormai solo dal nome di battesimo. La vittima, invece, è il figlio dodicenne, oggetto di una disputa ai limiti del surreale. Tutto nasce, infatti, il giorno in cui la madre Stephanie decide di accondiscendere al desiderio del proprio figlio di farsi battezzare.

Fonte: Corrispondenza Romana