L’Europa si vergogna di Gesù persino quando è perseguitato


Boris Godunov ha deciso all’unanimità (Boris Godunov è uno eppure rappresentante legittimo dello spirito del popolo russo ma anche di più) di conquistare l’Europa per sottrarla a due padroni. Il primo è il fascismo finanziario mondiale, il secondo è il suo fratello scemo: il conglomerato culturale che invade le sue istituzioni, i suoi giornali, i capi di Stato. Per schiantare il primo padrone è necessario cacciare il secondo.

Fonte: Tempi.it