L’incontro con gli alieni un castigo di Dio?


È noto come nella nostra società, sotto l’influsso di dottrine scientiste (darwinismo) e materialiste (marxismo: “la religione è l’oppio dei popoli”), Dio sia stato progressivamente espulso dalla realtà della storia e dal mondo della natura. Un tempo non si aveva difficoltà a vedere in Dio l’artefice dei fenomeni naturali, a riconoscere in Lui «l’Amor che move il sole e le altre stelle». Quando poi i segreti della natura cominciarono ad essere svelati scientificamente e non più in base ad un intervento diretto e immediato di Dio, quest’ultimo sembrò diventare superfluo.

Fonte: Zenit