Messaggio annuale a Mirjana – 18 marzo 2014


“Cari figli, come madre desidero aiutarvi, con il mio amore materno, desidero aiutarvi ad aprire il vostro cuore e a mettere in esso mio Figlio al primo posto. Desidero attraverso il vostro amore verso mio Figlio e attraverso la vostra preghiera, che vi illumini la luce di Dio e che vi riempia la Grazia e la Misericordia Divina. Desidero, in questa maniera, che sia lontano da voi il buio e l’ombra mortale, che vuole circondarvi e portarvi alla via sbagliata.

Desidero che voi sentiate la gioia della benedizione di Dio e della sua Promessa.

Voi figli dell’uomo, voi siete figli di Dio, voi siete i miei figli, perciò, figli miei, incamminatevi sulle vie alle quali vi conduce il mio amore, il quale vi insegna l’umiltà, la saggezza e la strada verso il Padre Celeste.

Pregate insieme a me per tutti coloro che non mi accolgono e che non mi seguono: per la durezza del loro cuore, non possono sentire la gioia dell’umiltà, della devozione, della pace e dell’amore, la gioia di mio Figlio.

Pregate per i vostri pastori affinché le loro mani benedette, sempre vi donino la benedizione della gioia di Dio. Grazie.”
 
La Madonna ha benedetto tutti e tutti gli oggetti portati; inoltre, Mirjana riferisce che quando la Madonna ha nominato il buio e l’ombra mortale tutto era grigio intorno a Lei poi quando ha detto “io desidero che voi sentiate la benedizione della promessa di Dio” tutto questo grigiore è scomparso”.

Su invito della veggente, Padre Hananias, ha impartito la benedizione a tutti i presenti e fatto gli auguri a Mirjana per il suo compleanno.

 

Fonte: newsletter di Innamorati di Maria