Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Mondo e Chiesa Cattolica

Nuove violenze in Siria dopo le dimissioni del mediatore Kofi Annan

Catastrofe umanitaria in Sud Sudan: nei campi profughi muoiono 5 bambini al giorno

Egitto. Un vescovo copto: aumentano gli attacchi contro i cristiani

In Siria, salesiani costretti a interrompere le attività: “È il caos”

Fonte: Radio Vaticana

torna su▲