Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Novena al Volto Santo di Madre Pierina De Micheli

Immagine fotografica del Santo Volto di Gesù, donata alla Beata Madre Pierina dal Card. Shuster e conservata nella Casa di Milano. Con questa immagine è stata coniata la Medaglia.

INVOCAZIONE

O Volto Santo del mio dolce Gesù, per la tenerezza d’amo­re e il sensibilissimo dolore con cui Ti contemplò Maria SS. nella Tua dolorosa Passione, concedi alle anime nostre di partecipare a tanto amore e a tanto dolore e di adempiere il più perfettamente possibile la Santissima Volontà di Dio. Così sia.

 

Novena al Volto Santo di Gesù

“Ho dato il mio Cuore come oggetto sensibilissimo del mio grande amore per gli uomini e do il mio Volto come oggetto sensibile del mio dolore per i peccati degli uomini: voglio sia onorato con una festa particolare nei martedì di Quinquagesima, festa preceduta da una Novena in cui tutti i fedeli riparino con Me, unendosi alla partecipazione del mio dolore.”

L’anima mia ha sete del Dio vivente quando vedrò il Suo Volto?

Entriamo con Gesù nell’orto degli Ulivi e contem­pliamo con amore e compunzione i dolori del Suo Cuore, nel Suo Santo Volto. Uniamoci alla Vittima divina, offrendoci su tutti gli altari del mondo per essere con LUI vere anime ripa­ratrici, in unione alla Vergine Immacolata, prima Ri­paratrice.

 

O Gesù amabilissimo,
che volesti tanto patire nel Tuo
Volto Santo, per nostro amore,
rimiraci benignamente e imprimi nei
nostri cuori le sembianze tue divine,
perché nostra gioia
sia il patire per Te.

Gloria al Padre…

O Gesù dolcissimo,
che nel Tuo Volto divino sei stato
schiaffeggiato, sputacchiato, deriso
per nostro amore,
fa che il disprezzo e l’umiliazione
siano nostra porzione prediletta.

Gloria al Padre…

O Gesù mansuetissimo,
che nel Tuo Volto divino sudasti sangue
per nostro amore,
concedici la grazia di saper fare
tanta violenza a noi stessi
per amor tuo
e così essere da Te rimirati.

Gloria al Padre…

 

Preghiera

O Volto Santo di Gesù,
mentre aspettiamo il felice giorno
di poterti contemplare
nella gloria del Paradiso,
vogliamo procurarti tanta gioia
e deliziare i tuoi sguardi divini.
Il tuo sguardo velato
sia il nostro paradiso quaggiù,
le lacrime che lo velano
le raccoglieremo per salvare
tante anime
e infiammare i cuori del tuo amore.
Amen

Santo Volto di Gesù guardaci con misericordia.

 

Suppliche al Santo Volto di Gesù

Deus in adjutorium… Gloria…

V   Mi facesti conoscere le vie della vita: mi ricolmerai di letizia col tuo Volto.
R   Delizie eterne sono nella tua destra.
V  O mio dolce Gesù, per gli schiaffi, gli sputi, i disprezzi, che sfigurarono le sembianze divine del Tuo Santo Volto:
R   Abbi pietà di noi peccatori. Gloria…

Ti disse il mio cuore: il mio Volto ti ha cercato, il Tuo Volto cercherò io, o Signore.

V   O mio dolce Gesù, per le lacrime che bagnarono il Tuo Volto divino:
R   Trionfi il Tuo Eucaristico Regno, nella santità dei Tuoi Sacerdoti. Gloria…

Ti  disse il  mio cuore: il mio Volto ti ha cercato, il Tuo Volto cercherò io, o Signore.

V    O mio dolce Gesù, per il sudore di sangue che bagnò il Volto Tuo divino nell’agonia del Getsemani:
R   Illumina e fortifica le anime a Te consacrate. Gloria…

Ti disse il mio cuore: il mio Volto ti ha cercato, il Tuo Volto cercherò io, o Signore.

V    O mio dolce Gesù per la mansuetudine, nobiltà e bellez­za divina del Tuo Santo  Volto:
R   Avvinci tutti i cuori al tuo amore. Gloria…

Ti disse il mio cuore: il mio Volto ti ha cercato, il Tuo Volto cercherò io, o Signore.

V   O mio dolce Gesù, per la luce divina che emana dal Tuo Santo Volto:
R   Dissipa le tenebre dell’ignoranza e dell’errore e sii luce di santità per i Tuoi Sacerdoti. Gloria…

Ti disse il mio cuore: il mio Volto ti ha cercato, il Tuo Volto cercherò io, o Signore.

O Signore, non rivolgere il Tuo Volto da me.

Non ritirarti per isdegno dal Tuo servo.

 

La Medaglia del Volto Santo

torna su▲