Papa Francesco incontra Pérez Esquivel, simbolo della lotta alla dittatura in Argentina


Papa Francesco ha ricevuto, ieri mattina, in udienza l’attivista argentino per i diritti umani Adolfo Pérez Esquivel, Premio Nobel per la Pace nel 1980 per la sua strenua opposizione alla dittatura nel suo Paese. Dopo l’incontro, Esquivel ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha ribadito che sono del tutto false le accuse contro l’allora provinciale dei Gesuiti Bergoglio ai tempi del dittatore Videla.

La sua elezione – ha detto Esquivel – è stata accolta con grande gioia da tutti gli argentini e rappresenta una sfida per il mondo. Papa Francesco, ha affermato il Premio Nobel, mi ha ribadito con molta chiarezza che è importante arrivare alla verità e alla giustizia per i crimini commessi in Argentina. Pérez Esquivel ha definito l’incontro molto emozionante ed ha aggiunto di aver visto Papa Francesco sicuro e deciso a portare avanti il suo cammino apostolico.

Testo proveniente dal sito di Radio Vaticana