Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Preghiere della sera

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

Ti adoro mio Dio e ti amo con tutto il cuore. Ti ringrazio di avermi creato, fatto cristiano e conservato in questo giorno. Perdonami il male oggi commesso, e se, qualche bene ho compiuto, accettalo.

Custodiscimi nel risposo e liberami dai pericoli. La tua grazia sia sempre con me e con tutti i miei cari. Amen

****

Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen

 ****

Ave o Maria, piena di grazia, il Signore è con te, tu sei  benedetta fra le donne e benedetto il frutto del tuo seno Gesù. Santa Maria, madre di Dio, prega per noi peccatori adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

****

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

****

Credo in Dio, Padre Onnipotente, creatore del cielo e della terra, e in Gesù Cristo suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre Onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen

****

Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me che ti fui affidato alla pietà celeste. Amen

 ****

L’eterno riposo dona loro, o Signore, e splenda ad essi la luce perpetua. Riposino in pace. Amen

 ****

Gesù, Giuseppe e Maria vi dono il cuore e l’anima mia. Gesù, Giuseppe e Maria assistetemi nell’ultima agonia. Gesù, Giuseppe e Maria che il mio ultimo cibo sia l’Eucarestia. Gesù, Giuseppe e Maria spiri in pace con voi l’anima mia.

 ****

Atto di fede

Mio Dio, perché sei verità infallibile, credo tutto quello tu hai rivelato e la santa Chiesa ci propone a credere. Credo in te, unico vero Dio in tre persone uguali e distintamente, Padre, Figlio e Spirito Santo. Credo in Gesù Cristo, Figlio di Dio, incarnato, morto e risorto per noi, il quale darà a ciascuno, secondo i meriti, il premio o la pena eterna. Conforme a questa fede voglio sempre vivere. Signore accresci la mia fede.

 ****

Atto di speranza

Mio Dio, spero dalla tua bontà, per le tue promesse e per i meriti di Gesù Cristo nostro Salvatore,  la vita eterna e le grazie necessarie per meritarla con le buone opere che io debbo e voglio fare. Signore, che io possa goderti in eterno.

****

 Atto di carità

Mio Dio, ti amo con tutto il cuore sopra ogni cosa, perché sei bene infinito e nostra eterna felicità e per amore tuo amo il prossimo come me stesso e perdono le offese ricevute. Signore, che io ti ami sempre più.

 ****

Preghiera di ringraziamento

Ti benedico, o Padre, al termine di questo giorno. Accogli la mia lode e il mio grazie per tutti i tuoi doni. Perdona ogni mio peccato: perché non sempre ho ascoltato la voce del tuo Spirito, non ho saputo riconoscere il Cristo nei fratelli che ho incontrato. Custodiscimi durante il riposo: allontana da me ogni male e donami di risvegliarmi con gioia al nuovo giorno. Proteggi i tuoi figli ovunque dispersi. Amen

 ****

Esame di Coscienza

– Mettiti alla presenza di Dio e ringrazialo dei benefici che ti ha fatto in questo giorno.

– Domanda a Dio la grazie di conoscere e di odiare sempre il peccato.

– Pensa a tutte le mancanze commesse in questo giorno con pensieri, parole, opere e omissioni,  badando in particolare al difetto al quale sei più inclinato.

– Pentiti di vero cuore di tutte le colpe; domandane perdono a Dio, e procura di metterti in quello    stato in cui ti vorresti trovare nel punto della morte.

 ****

Atto di dolore

Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati, perché peccando ho meritato i tuoi castighi, e molto più perché ho offeso Te, infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa. Propongo col Tuo Santo aiuto di non offenderti mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, misericordia, perdonami.

 ****

O Gesù d’amore acceso, non ti avessi mai offeso!  O mio caro e buon Gesù non ti voglio offender più, nè mai più disgustarti perché ti amo sopra ogni cosa. Gesù mio, misericordia, perdonami!

 ****

Benedizione

Visita, o Signore, te ne preghiamo, questa abitazione ed allontana da essa ogni insidia del nemico: vi abitino i tuoi santi Angeli e ci custodiscano in pace. La tua benedizione sia sempre su di noi. Per Cristo, nostro Signore. Amen.

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

torna su▲