Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Registri inutili?

Così Milano avrà il suo bel registro per le unioni civili. Pisapia, il rassicurante e democratico sindaco di Milano, ha commentato: “abbiamo ridotto lo spread sull’Europa dei diritti civili”. Come se, accanto a un invisibile, anonimo e inquietante “mercato”, che di fatto condiziona e decide le decisioni dei singoli stati europei, vi sia anche una sorta di “super-cupola” dei diritti civili, che avrebbe la pretesa di decidere quali diritti debbano applicarsi nei singoli stati per essere al passo coi tempi. Ma chi decide cosa deve considerarsi “civile”?

Fonte: Cultura  Cattolica

torna su▲