Roghi: parroci in trincea. Le comunità fanno fronte comune


Una ruspa gialla spiana la terra, ma qua e là alcuni mucchi di rifiuti fumano ancora. Dopo quasi 24 ore. Circumvallazione ovest, il giorno dopo l’incendio di rifiuti a pochi passi dalla parrocchia di San Paolo Apostolo, a Caivano, provincia di Napoli, la comunità che ha lanciato l’allarme sul dramma della “terra dei fuochi”. L’impressione è che si abbia fretta di nascondere tutto.

 

Fonte: Avvenire