Temi etici: poche idee, ma ben confuse. di Paolo Deotto


Non parliamo in genere di Pierferdinando Casini, non per bieca cattiveria, ma semplicemente perché questa è una rubrica di politica, e quindi ha senso trattare di cose e persone che possano avere un minimo peso nella politica del Paese.  Però nella sua ansia di sopravvivenza (va capito) il Pierferdinando ne ha sparata una grossa, fornendo lo spunto per qualche elementare riflessione. Ordunque, il Casini, alla disperata ricerca di alleanze – il mendico, poveretto, tende la mano a tutti – ha avuto un’idea geniale: “Teniamo fuori i temi etici”.

Fonte: Riscossa Cristiana