Vasco si sposa “per colpa del Papa”? Manco il diavolo riesce a crederci


Mio caro Malacoda, quando questa lettera verrà resa pubblica sarà già successo tutto. Il “matrimonio dell’anno” tra Vasco Rossi e Laura Schmidt sarà già stato civilmente celebrato sabato 8 luglio in quel di Zocca. Tu vacci lo stesso, voglio sapere se lo sposo, che considera il “contratto” soltanto un passo necessario in un paese con leggi «poco chiare, sempre confuse e interpretabili», s’è necessariamente commosso o altrettanto necessariamente incavolato per «un atto puramente tecnico», piegandosi a un rito che istituisce «una ben triste condizione di vita».

Fonte: Tempi.it