Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Chiesa’ Categoria

Perché è cosa buona e giusta destinare l’8×1000 alla Chiesa cattolica

E’ ormai sotto gli occhi di tutti la deriva spirituale e morale intrapresa da svariati ed eminentissimi uomini di Chiesa, deriva tanto più grave quanto più è elevato il loro grado nelle gerarchie ecclesiastiche. Ma anche semplici presbiteri assurgono sempre più frequentemente alla ribalta della cronaca per comportamenti penalmente condannabili, quando non si fanno carico […]

« Se la messa diventa un Lego da costruire e disfare » di Aurelio Porfiri

Una notizia recente ha catturato la mia attenzione. La celebrazione sabato 19 maggio di una cosiddetta “messa rock” celebrata su un altare fatto di Lego (?!?) nel palazzetto Guido Riba di Caraglio. Questo evento è stato organizzato dalla diocesi di Cuneo e dal suo ufficio per la pastorale giovanile e avrebbe visto, alla sua settima […]

« Omofobia, la pretesa di pregare per una imposizione » di Stefano Fontana

L’adesione di vescovi cattolici italiani alle veglie contro l’omofobia ha qualcosa in incredibile. Sia dal punto di vista dottrinale che pastorale. I due aspetti sono sempre legati tra loro, anche nella forma negativa: quando fallisce l’uno fallisce anche l’altro. Essi si giocano sempre insieme, inutile pensare che sia possibile tenere ferma la dottrina facendo scelte […]

« Il blasfemo red carpet con la “benedizione” vaticana » di Andrea Zambrano

La Chiesa povera si spoglia delle sue ricchezze per arricchire il circuito della moda, ma non è una bella notizia. Sarebbe troppo facile derubricare a semplice gossip hollywoodiano la colossale sfilata di moda in stile blasfemo-kitch di starlette del cinema e della musica americana che hanno ostentato mise ispirate all’immaginario cattolico in occasione della vernice […]

« La riforma di Bergoglio l’ha già scritta Martin Lutero » di Sandro Magister

Molto si è scritto, per tracciare un bilancio dei primi cinque anni del pontificato di Francesco e della sua vera o immaginaria “rivoluzione”. Ma raramente, se non mai, con l’acutezza e l’ampiezza di orizzonte dell’analisi pubblicata qui di seguito. L’autore, Roberto Pertici, 66 anni, è professore di storia contemporanea all’università di Bergamo e ha dedicato […]

Pubblicata l’Esortazione apostolica “Gaudete et Exultate” di Papa Francesco. Il Commento di Sandro Magister

La presentazione ufficiale nella sala stampa vaticana, lunedì 9 aprile, di “Gaudete et exsultate” – la terza esortazione apostolica di papa Francesco dopo “Evangelii gaudium” e “Amoris laetitia” – è stata un esercizio del tutto inutile, sia per la nullità delle cose dette, nemmeno riprese nel bollettino di rito, sia per l’insignificanza di chi le […]

“Noi testimoniamo”: una Declaratio per fare chiarezza

A due anni dalla pubblicazione dell’esortazione apostolica Amoris Laetitia si registrano sconcerto e confusione crescenti nella Chiesa, che costituiscono un grave pericolo per la fede. E di fronte al rifiuto del Papa di una risposta chiarificatrice c’è bisogno che i cristiani, laici anzitutto, riaffermino con chiarezza alcuni punti fermi sul sacramento del matrimonio, dell’Eucarestia e […]

Il card. Sepe ha aperto l’inchiesta diocesana su Enrichetta, figlia dei beati Beltrame Quattrocchi.

« Burke: Correggere il Papa per obbedire a Cristo » intervista di Riccardo Cascioli

C’è chi accusa di disobbedienza quanti hanno espresso dubbi, domande e critiche all’operato del Papa, ma «la correzione della confusione o dell’errore non è un atto di disobbedienza, ma un atto di obbedienza a Cristo e perciò al Suo Vicario sulla terra». Così si esprime il cardinale Raymond Leo Burke in questa intervista a La Nuova […]

« Francesco “spin doctor” di se stesso. Le ultime sue imprese » di Sandro Magister

In teoria tutti i media vaticani dovrebbero operare concordi nel trasmettere al mondo la fedele immagine del papa. Ma in pratica non avviene così. La sala stampa vaticana si è tenuta accuratamente al di fuori della recente fallita strumentalizzazione di una lettera privata di Benedetto XVI. Ha lasciato nelle peste il solo monsignor Dario Edoardo […]