Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Teologia’ Categoria

Maria Madre della Chiesa nella fede e nella cultura

Con un intervento di notevole spessore Padre Salvatore Perrella, osm, Preside della Pontificia Facoltà Teologica “Marianum”, è intervenuto mercoledì 5 settembre al 23° congresso Mariologico Mariano Internazionale. Il Preside del Marianum ha spiegato: “A me tocca presentare il contributo personale che i Vescovi di Roma hanno personalmente dato in ordine alla recezione e all’approfondimento della […]

Ecco la regina che germoglia da Iesse

Come prima grande festa dell’anno liturgico, l’8 settembre la tradizione bizantina celebra la Nascita della Madre di Dio, con un giorno di prefesta e quattro di ottava (solo quattro per la vicinanza con la seconda delle grandi feste, quella dell’Esaltazione della santa Croce il 14 dello stesso mese).   

Benedetto XVI, udienza di mercoledì 5/9/12: la preghiera nella prima parte dell’Apocalisse (AP 1,4-3,22)

Cari fratelli e sorelle, oggi, dopo l’interruzione delle vacanze, riprendiamo le Udienze in Vaticano, continuando in quella «scuola della preghiera» che sto vivendo insieme con voi in queste Catechesi del mercoledì. Oggi vorrei parlare della preghiera nel Libro dell’Apocalisse, che, come sapete, è l’ultimo del Nuovo Testamento.

L’Inferno visto da Santa Ildegarda di Bingen – di Don Marcello Stanzione

Ildegarda di Bingen sarà proclamata da papa Benedetto XVI, il prossimo 7 ottobre, dottore della Chiesa, insieme a San Giovanni d’Avila. Su entrambi questi due grandi santi, l’editrice Gribaudi stamperà entro Ottobre due mie agili biografie divulgative.  

Benedetto XVI: la regalità di Maria è servizio a Dio e all’umanità

Papa Benedetto XVI ha dedicato la catechesi dell’Udienza Generale odierna al tema della regalità di Maria. Proprio oggi, nell’Ottava della Solennità dell’Assunzione, la Chiesa celebra infatti la memoria liturgica della Beata Vergine Maria Regina. Anche se ha origini antiche, si tratta – ha ricordato il Pontefice all’inizio della sua catechesi – di una festa di […]

Perdono, la sfida del cristiano

In un detto dei Padri del deserto ci viene proposta una scala al contrario. Antonio Abate deve trattare con certi fratelli alquanto deboli e incapaci, nei quali riconosciamo forse un po’ di noi stessi. «Dei fratelli fecero visita al padre Antonio e gli dissero: “Dicci una parola: come possiamo salvarci?”. L’anziano disse: “Avete ascoltato la […]

Il sangue di Gesù «per molti» e perché lo riconoscessero

La questione del pro multis, sulla quale il Papa si è pronunciato con la lettera del 14 aprile scorso ai vescovi tedeschi, continua a essere approfondita a livello accademico da teologi e liturgisti con contributi sensibili alla riflessione di Benedetto XVI. Tra questi quelli di Francesco Pieri, sacerdote bolognese e docente di liturgia, e di […]

La gloria vicina e familiare dell’ancella

Maria, quando è assunta in cielo in anima e corpo, non viene sottratta alla Chiesa e all’umanità. Compiutamente redenta e resa conforme al Signore risorto, la sua divina maternità si espande dal Figlio Gesù a tutti i suoi discepoli. Anzi l’intera umanità ritrova in lei la madre di tutti i viventi. È Gesù stesso che, […]

Il Purgatorio: cos’è e come evitarlo

Da alcuni decenni i predicatori non ne parlano più, nemmeno nelle omelie dei funerali: il Purgatorio, però, rimane una delle grandi verità di fede che ogni cattolico deve credere per salvarsi. In questo articolo, data l’attuale difficoltà per i fedeli di reperire informazioni adeguate, proverò a fornire qualche coordinata essenziale sul tema. In via preliminare […]

Il fuoco freddo dell’inferno

«Inferno» è ormai una parola un po’ desueta, anche nel linguaggio religioso: abbiamo pensato di soffiar via la cenere che si era depositata su questo argomento incandescente (l’immagine del fuoco, come vedremo, è capitale) e di riproporne qualche aspetto.