Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Teologia’ Categoria

Il diavolo è un concetto astratto? Chi lo afferma è fuori dalla Chiesa, dice il beato Paolo VI

Dire che il demonio non è un essere personale ha conseguenze molto gravi. Da dove verrebbe fuori dunque?  Dalla creazione stessa? È impossibile, perché la creazione è opera di Dio, che è perfettissimo e ha fatto bene tutte le cose. Che cosa significa dire che il male esiste per se stesso? Significherebbe affermare che esiste […]

La profezia di Suor Lucia: «Lo scontro finale tra Dio e Satana è su famiglia e vita»

Dio contro Satana: l’ultima battaglia, «lo scontro finale», sarà sulla famiglia e sulla vita. La profezia è di suor Lucia dos Santos, la veggente di Fatima di cui il 13 febbraio scorso è cominciato il processo di beatificazione. A raccontarla è il cardinale Carlo Caffarra in un’intervista concessa a La Voce di Padre Pio (marzo […]

Adesso su Twitter spopola un gioco esoterico. Chi partecipa evoca «Charlie», un demone bambino

“Charlie, possiamo giocare?”. È questo il punto di partenza di un vero fenomeno virale basato su una sorta di gioco esoterico che prevede l’evocazione di uno spirito bambino (anche se alcuni lo definiscono un demone), Charlie per l’appunto, che trae le proprie origini da un più complesso rituale tradizionale messicano per bambini. Migliaia di utenti, […]

Tornare a Martin Lutero per capire bene quali e quanti danni ha prodotto. Oggi, non solo ieri

Si avvicina (nel 2017) il quinto centenario della Riforma protestante e riconsiderare bene cosa successe allora, e cosa succede oggi, per effetto della rottura provocata da Martin Lutero (1483-1546) è opportuno, utile e doveroso. Ermanno Pavesi (Segretario generale della Federazione Internazionale delle Associazioni dei Medici Cattolici) offre spunti di grande interesse quando scrive che secondo […]

Attenzione agli angeli “pirata”!

Molte persone collezionano immagini di angeli perché sono diventate di moda, ma cosa sono gli angeli? Secondo il Catechismo della Chiesa cattolica, gli angeli sono creature spirituali che glorificano Dio senza sosta e servono i suoi disegni salvifici con le altre creature: “Gli angeli cooperano a tutte le nostre opere buone” (San Tommaso d’Aquino).

Il serpente e il Rosario

Nel febbraio del 1848 il marchese Roberto d’Azeglio, amico personale di Carlo Alberto e senatore del Regno, onorò l’Oratorio di Don Bosco di una sua visita. Il Santo lo accompagnò a visitare tutta la casa. Il marchese espresse la sua viva compiacenza, ma con una riserva. Definì tempo perduto quello occupato a recitare il Rosario.

Le profezie sul futuro dell’umanità

Da sempre gli uomini hanno cercato di conoscere il futuro nell’intento di prevenirlo e di controllarlo, così osserviamo come in epoca etrusca e poi romana gli aruspici traevano presagi dall’osservazione delle viscere degli animali sacrificati, mentre negli stessi secoli in Grecia i sacerdoti interrogavano gli oracoli. (nell’immagine Le tre Parche)

Maria Simma: tutto quello che mi hanno svelato le anime del Purgatorio.

La notte santa della nascita di Gesù nelle visioni dei Mistici

“Quando comprese di aver partorito, ella adorò il Bambino con gran cortesia e riverenza, con la testa china e le mani unite e disse: Sii benvenuto, mio Dio, Mio Signore, mio Figlio” . Trattando del mistero dell’Incarnazione, ci faremo condurre dalle parole dei mistici per penetrarne la profondità e grandiosità.

Il Prefetto Müller: «Dividere “teoria” e “prassi” della fede riflette una sottile “eresia” cristologica»

Lunedì 1° dicembre si è aperta la riunione plenaria della Commissione Teologica Internazionale (CTI). Il cardinale Gerhard Ludwig Müller, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della fede, ha rivolto ai convenuti un discorso d’introduzione ai lavori lucido e preciso in cui ha ribadito in modo chiaro e netto quale dev’essere il compito – l’unico compito […]