Falso messaggio da Medjugorje


Sabato mattina ha cominciato ad arrivare su molti cellulari questo messaggio: “Oggi la Madonna a Medjugorje ha esplicitamente richiesto la recita del rosario di oggi per evitare un conflitto mondiale a partire dalla Siria. Fate girare la richiesta.” E certamente sta ancora girando. Ma chi conosce veramente i messaggi della Gospa ha capito subito che era un falso, perlomeno che la richiesta non poteva provenire da Medjugorje. E gli indizi erano molti. Innanzitutto non era firmato da nessuno né tantomeno datato: ‘oggi’  riferito a quale giorno?

A bene analizzare la cosa la Madonna  in periodo estivo appare alle ore 18,45 (non segue l’ora legale, ma quella solare) e sabato non si capisce bene a chi e a che ora sarebbe apparsa.  Venerdì sera giustappunto, grazie al bravissimo Daniel Miot del sito Guarda con me, abbiamo seguito in diretta da Lignano Sabbiadoro l’incontro di preghiera, la cui registrazione è ancora visibile,  alla quale ha partecipato la veggente Marja Pavlovic, che ha avuto l’apparizione quotidiana della S. Vergine e che, nella sua testimonianza alla fine della S. Messa,  non ha proprio detto nulla del genere.

Ma non basta: in trentadue anni di apparizioni sono accaduti molti avvenimenti cruenti, dal terribile conflitto in Bosnia alla caduta delle Torri Gemelle fino alle guerre del Golfo, e mai la Gospa ha fatto espliciti riferimenti a fatti specifici, limitandosi a chiedere insistentemente solo preghiere per la pace.

Abbiamo attivato  subito verifiche a Medjugorje e le prime risposte ricevute ci hanno confermato l’assoluta falsità del messaggio. Ora attendiamo altre risposte da chi ha contatti diretti con i veggenti, ma siamo già certi di poter affermare che quell’sms, ormai assimilabile a un virus,  non ha nulla a che vedere con la Regina della pace.

E con il messaggio a Mirjana del prossimo 2  settembre avremo la conferma che l’sms ora circolante può essere tranquillamente annoverato tra le bufale estive.

 

vedi anche:

–  Mirjana ha confermato, quel messaggio non era della Gospa 

Video dell’apparizione del 2 settembre 2013 a Mirjana che ha confermato la falsità del messaggio sulla Siria
 

Redazione La Madre della Chiesa