Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Chiesa’ Categoria

«Papa e vescovi servono il Magistero, non ricevono nuove rivelazioni neopagane» di Marco Tosatti

Il cardinale Gerhard Mueller, prefetto emerito della Congregazione per la Dottrina della Fede, ha partecipato a un convegno organizzato dall’Istituto Patristico Augustinianum, a Roma, dal titolo “Sfide attuali per l’Ordine sacro”. Il porporato ha svolto una relazione, dal titolo: “Quali sono i presupposti per ricevere il sacramento dell’Ordine?”, in cui ha lanciato un allarme drammatico: […]

Una crociata di preghiera e digiuno per il Sinodo sull’Amazzonia indetta dal Cardinale Raymond Leo Burke e dal Vescovo Athanasius Schneider

Vari prelati e commentatori laici, nonché istituti laicali, hanno messo in guardia sul fatto che gli autori dell’Instrumentum Laboris – pubblicato dalla Segreteria del Sinodo dei Vescovi e che servirà da base per la discussione nella prossima Assemblea Speciale per la Regione Panamazzonica – hanno inserito gravi errori teologici ed eresie nel documento.

« Quando la Cei consacrava l’Italia al Cuore Immacolato di Maria in funzione anticomunista. Mentre oggi… » di Antonio Socci

La Chiesa dovrebbe essere sempre la stessa, custodendo la verità rivelata (che è sempre la stessa) e guidando gli uomini all’eternità. Ma dal 2013 è diventata un’altra cosa da ciò che è stata per duemila anni. E, al seguito di papa Bergoglio, anche i vescovi italiani sembrano essere passati dal Cuore Immacolato di Maria a quello di Maria […]

«Riassumete i docenti licenziati del GPII» di Ermes Dovico

Continua a destare dolore e sconcerto nel mondo cattolico la rivoluzione in atto al Pontificio Istituto teologico Giovanni Paolo II per le scienze del Matrimonio e della Famiglia (vedi il dossier della Nuova BQ), come testimoniano diversi nuovi interventi negli ultimi 15 giorni, tra cui due lettere aperte firmate da accademici e ricercatori di varie […]

« Col sinodo sull’Amazzonia si rischia lo scisma » di Marco Tosatti

Immanenza, neopelagianesimo, e il rischio concreto che possa nascere uno scisma: questi sono alcuni dei rischi che l’arcivescovo José Luis Azcona, vescovo emerito della prelatura di Marajó, nella regione amazzonica brasliana, sottolinea in un suo intervento ad ACI prensa, in relazione al Sinodo sull’Amazzonia che si svolgerà in ottobre in Vaticano, e al suo Instrumentum […]

Forte critica del cardinale Müller all’Instrumentum laboris del Sinodo sull’Amazzonia

Il cardinale Gerhard Müller, già Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, ha reso noto un documento in cui analizza alcuni punti chiave dell’Instrumentum Laboris, la bozza di lavoro del Sinodo sull’Amazzonia pubblicata dalla Santa Sede lo scorso 17 giugno. Questo documento, secondo il cardinale Müller, contiene un “falso insegnamento” riguardante soprattutto le fonti […]

Sinodo Amazzonia: cosa nasconde? Intervista a Julio Loredo

« Paglia, via alle purghe. Cancellato Giovanni Paolo II » di Riccardo Cascioli

Licenziato in tronco l’erede del cardinale Carlo Caffarra e cancellati gli insegnamenti su cui San Giovanni Paolo II aveva costruito l’Istituto per il Matrimonio e la Famiglia. Le purghe (su commissione) del vescovo Vincenzo Paglia al Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II per le Scienze del Matrimonio e della Famiglia, sono scattate: dai piani di […]

La suora che voleva diventare un’attrice famosa. Tra breve diventerà famosa come santa.

« Il treno dell’Amazzonia è partito. Prossima fermata la Germania » Sandro Magister

Da lunedì 17 giugno il sinodo dell’Amazzonia convocato a Roma per il prossimo mese di ottobre ha il suo “Instrumentum laboris”, il documento base su cui discutere. Occupa 59 pagine fitte, ma bastano queste poche righe del suo paragrafo 129 per capire dove papa Francesco vuole arrivare: