Messaggio del 25 dicembre 2014

Cari figli! Anche oggi vi porto tra le braccia mio Figlio Gesù e cerco da Lui la pace per voi e la pace tra di voi. Pregate e adorate mio Figlio perché nei vostri cuori entri la sua pace e la sua gioia. Prego per voi perché siate sempre più aperti alla preghiera. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.  

Archivio per ‘Magistero’ Categoria

Persone divorziate: i casi in cui possono ricevere l’Eucarestia. Le risposte di un sacerdote secondo il Magistero

I. è necessario distinguere tra persone semplicemente divorziate e persone divorziate e risposate o conviventi.  Le persone semplicemente divorziate possono ricevere l’assoluzione, soprattutto se sono vittime del divorzio. II. Se hanno dato il divorzio, se sono pentite ma giudicano che ormai è impossibile riprendere la vita comune, possono ricevere l’assoluzione e fare la Santa Comunione.

La sintesi di Brandmüller: «La verità del Vangelo non può mutare a nostro piacimento»

«La verità del Vangelo non può mutare a nostro piacimento, per esigenze cosiddette pastorali», avverte il cardinale tedesco di Curia, Walter Brandmüller, presidente emerito del Pontificio comitato di Scienze storiche  e  canonico del capitolo della basilica di San Pietro. E’ uno dei cinque porporati  autori del volume «Permanere nella verità di Cristo: matrimonio e comunione […]

Gadecki: troppi smemorati, si vuol far credere che la misericordia nella Chiesa inizi ora, dopo 2000 anni

Monsignor Stanisław Gądecki, vescovo di Poznań in Polonia e presidente dell’episcopato del suo Paese, si congratula con se stesso e con gli altri che la pensavano come lui per la decisa critica della relazione post disceptationem del Sinodo sulla famiglia. Il prelato polacco ha denunciato un netto distacco dall’insegnamento di Giovanni Paolo II in materia, […]

Cosa avrebbe detto Paolo VI al Sinodo: le severissime parole di Cristo non possono essere annullate

È necessario, a questo riguardo, che noi ricordiamo le solenni parole del Vangelo a difesa della fedeltà coniugale: «Io vi dico – è Cristo che parla! – che chiunque lascia la propria moglie…, e ne sposa un’altra, commette adulterio, e chi si unisce con donna ripudiata, diventa adultero» (cfr Mt. 5, 32). La legge divina, […]

Il teologo don Martin Rhonheimer: «Gli atti omosessuali? Sono irragionevoli, oltre che ovviamente immorali»

Vorrei qui approfondire l’idea centrale della “verità della sessualità”, vale a dire l’idea che la sessualità umana possiede una sua verità propria che, senza svalutarne l’intrinseca bontà come vissuto affettivo e sensuale, la trascende e la integra nell’insieme della dimensione spirituale della persona umana. […]  La verità della sessualità è il matrimonio.

Matrimonio? Indissolubile. E quello tra gay non esiste. Il card. Ruini non nutre nemmeno un dubbio

In un’ampia e articolata intervista rilasciata ad Aldo Cazzullo per il Corriere della Sera, il cardinale Camillo Ruini, ex presidente della Conferenza Episcopale Italiana, precisa diverse questioni spinose. Anzitutto la questione del matrimonio e del divorzio, dicendo: «Se il matrimonio rimane indissolubile, e quindi continua a esistere, contrarre un nuovo matrimonio sarebbe un caso di […]

Ma il Papa è sempre infallibile? La risposta negli scritti di Joseph Ratzinger e Leone XIII

“Sarà possibile e necessaria una critica a pronunciamenti papali, nella misura in cui MANCA AD ESSI LA COPERTURA NELLA SCRITTURA E NEL CREDO, NELLA FEDE DELLA CHIESA UNIVERSALE. Dove non esiste né l’unanimità della Chiesa universale, né una chiara testimonianza delle fonti, là non è possibile una decisione impegnante e vincolante; se essa avvenisse formalmente, […]

Quante volte al giorno si può fare la Comunione?

Risposta del domenicano P. Angelo nella rubrica Il Sacerdote risponde del sito Amici domenicani 1. Il codice di diritto canonico al canone 917 dice: “Chi ha già ricevuto la santissima Eucaristia, può riceverla una seconda volta nello stesso giorno, ma solo durante la celebrazione eucaristica alla quale partecipa”. Pertanto chiunque può fare quando vuole la […]

22 agosto: Festività della Beata Vergine Maria Regina (o signora?)

Oggi la Chiesa celebra la regalità della SS. Vergine Maria la quale, dopo la sua assunzione trionfale in anima e in corpo al cielo, è acclamata Regina da tutti i cori degli Angeli e da tutte le schiere dei Santi e lì regna, vestita di sole e coronata di stelle essendo, dopo Gesù, la gioia e […]

Divorziati risposati, così nella Chiesa primitiva

(Walter Brandmüller su Avvenire.it) In previsione del prossimo Sinodo dei vescovi, la discussione sulla posizione dei divorziati risposati all’interno della comunità della Chiesa ha acquistato nuova urgenza. In tale contesto vengono citate una serie di testimonianze dell’era patristica che deporrebbero a favore di una ammissione di questo gruppo di persone all’Eucaristia.